Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Torna il viaggio del sorriso: i bimbi dell'oncologico verso Gardaland

Mercoledì 3 settembre, alle 6 in punto, dal piazzale del "Fazzi", prenderà il largo il pullman che porterà i bambini del reparto di oncoematologia pediatrica nel parco divertimenti del Veneto. Un appuntamento che si rinnova ogni anno, per fare il carico di energia e nuova speranza

LECCE – Tutti pronti, per fare il pieno di energie e speranze. Sono passati mesi, ma finalmente il grande giorno sta per arrivare, puntuale come ogni anno. I preparativi sono stati lunghi, ma ora è giunto il tempo di fare le valige: fra qualche giorno si parte.

Protagonisti del viaggio, che ha come meta Gardaland, il parco divertimenti di Castelnuovo del Garda, in provincia di Verona, non sono turisti qualunque, ma i piccoli pazienti del polo oncologico “Giovanni Paolo II” dell'ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

Mercoledì 3 settembre, alle 6 in punto, dal piazzale prenderà il largo il pullman che porterà i bambini del reparto di oncoematologia pediatrica in Veneto. E’ ormai diventata una tradizione da alcuni anni, questo della solidarietà, organizzato dall'associazione dei genitori di onco-ematologia pediatrica “Per un sorriso in più” onlus.

Un’iniziativa che, come sempre e in maniera puntuale, intende donare ai bambini affetti da tumore o leucemia e ai loro genitori quattro giorni di spensieratezza, fra sogno, realtà e qualche sorriso in più. E una di quelle iniziative meritano il sostengo di tutti per il loro profondo significato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il viaggio del sorriso: i bimbi dell'oncologico verso Gardaland

LeccePrima è in caricamento