Cronaca

Torna in libertà il 45enne arrestato dopo aver venduto droga a un pakistano

Il gip ha convalidato l'arresto e disposto la scarcerazione. L'indagato era stato trovato in possesso di 31 grammi di marijuana

LECCE – E’ tornato in libertà Nestor Oscar Quarta, il 45enne leccese arrestato lunedì scorso dai carabinieri del capoluogo salentino con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, perché trovato in possesso di 31 grammi di marijuana, e per aver ceduto a un cittadino pakistano circa 5 grammi della stessa sostanza e un grammo di hashish per 20 euro.

Il gip Carlo Cazzella ha convalidato l’arresto e disposto la scarcerazione del 45enne, assistito dall’avvocato Francesco Spagnolo, che ha evidenziato come la droga sequestrata fosse destinata a uso personale. La cessione documentata dai militari dell’Arma, ammessa in sede di interrogatorio, rappresenterebbe un evento eccezionale, in cui Quarta avrebbe fatto un favore all’amico pakistano.

Per il 45enne, che si trovava agli arresti domiciliari, il giudice ha disposto il solo obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna in libertà il 45enne arrestato dopo aver venduto droga a un pakistano

LeccePrima è in caricamento