Il lido? Con gavitelli e persino torretta di salvataggio. Ma era tutto abusivo

La paradossale vicenda a Torre Castiglione. Lo sgombero dei militari della guardia costiera. C'erano sdraio e ombrelloni

PORTO CESAREO - C'erano persino la torretta di salvataggio per il bagnino e i gavitelli di segnalazione. Quando si dice: tutto scrupolamente in regola, ma anche no. L'aspetto principale della storia, infatti, è un altro. L'area sarebbe stata occupata senza alcuna autorizzazione.

La paradossale vicenda arriva da Torre Castiglione, nei pressi di Porto Cesareo, dove la guardia costiera di Torre Cesarea e i militari della capitaneria di Gallipoli, dopo verifiche sul demanio marittimo, hanno riscontrato l'installazione abusiva di uno stabilimento balneare. Il lido occupava, secondo i militar senza alcun titolo autorizzativo, un’area di arenile di oltre 200 metri quadri. Con già citati torretta e gavitelli, oltre a ombrelloni e sdraio posizionati sulla sabbia. Tutto finito sotto sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’area demaniale è stata sgomberata e restituita all'uso libero dei bagnanti. Il responsabile è stato denunciato all’autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento