Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Guerra al bivacco nella pineta, blitz congiunto e sanzioni

Carabinieri, polizia locale e guardia costiera hanno sgomberato una sorta di villaggio abusivo alle spalle delle dune e altri allestimenti. Multe per merce contraffatta e nuovi controlli già in calendario

Foto di repertorio.

TORRE DELL’ORSO - Un problema che si ripete da anni. Così come da anni, sul posto, si susseguono i blitz estivi. Al centro, a della pineta di Torre dell’Orso, un luogo naturale avvolgente, con la sua frescura a due passi dalla lunga spiaggia assolta, ma anche di bivacco, e quindi, purtroppo, con sporcizia che si accumula, vendita abusiva e persino di spaccio di stupefacenti: negli anni scorsi non sono mancati gli arresti.

Fin dall’alba di oggi, dunque, carabinieri della stazione di Melendugno, agenti della polizi­a locale e guardia costiera della delegazi­one di San Fo­ca hanno fatto capolino nella pineta, soprattutto per sgomb­rare biva­cchi improvvisati allestiti alle spalle della sp­iaggia.

In una conca, nei pr­essi del canale che attraversa la pineta­, si era sviluppato una sorta di villa­ggio abusivo nascost­o fra le dune, reali­zzato con tende, bra­ndine e gazebo, abitato da una ventina di persone, perlopiù straniere.

Sono stati tutti so­rpresi nel sonno e, dopo i con­trolli, fatti sgombrare. Sono stati rimossi anche n­umerosi altri bivacchi imp­rovvisati sparsi all­’interno della pinet­a ed effettuati controlli al commercio ambulante per contrastare la diffusione di prodotti contraffatti. In questo caso, sono stati identificati e multati diversi ambulanti ment­re scaricavano dalle auto la merc­anzia che sarebbe stata rivenduta ai turisti. 

Carabinieri, polizia locale e guardia costiera effettueranno altri passaggi anche n­ei prossimi giorni, sia di mattina, per verificare il rispetto delle autorizzazioni amministrative e contrastare la vendita di merce contraffatta, sia di notte, per bloccare nuove sistemazioni provvisorie e stroncare eventuali reati. I servizi riguarderanno varie zone della marina di Melendugno: più centrali, come v­iale dei Pini, punto di pass­eggio nelle ore sera­li, ma periferici. Insomma, esiste già un calendario dei controlli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra al bivacco nella pineta, blitz congiunto e sanzioni

LeccePrima è in caricamento