menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Non indosso la mascherina”. Rifiuta di dare i documenti e filma i carabinieri

Un leccese 45enne denunciato. Si trovava a Campo di Mare, sul litorale brindisino. "È incostituzionale", ha asserito, non volendo farsi identificare

SAN PIETRO VERNOTICO – Fra gli illustri predecessori si annovera certamente l’attore Enrico Montesano, autore di una ben poco onorevole sceneggiata che ha fatto il giro dei giornali nazionali, quando, a ottobre, a Roma, ha iniziato a battibeccare con i poliziotti, rifiutando di indossare la mascherina e invocando la Costituzione. Più o meno quello che ha fatto un meno noto 45enne leccese, “pizzicato” (in questo caso dai carabinieri) senza il dispositivo di protezione individuale, mentre si trovava sul litorale della provincia di Brindisi, in compagnia di un’altra persona.

Il fatto risale alla mattinata del 20 dicembre scorso e si è consumato fra Campo di Mare e Torre San Gennaro, località marittime nei pressi di Torchiarolo. Lì erano di pattuglia i carabinieri della stazione di San Pietro Vernotico che, a un certo punto, si sono imbattuti in due persone che passeggiavano a piedi senza indossare le mascherine per la protezione dal Covid-19.

Il 45enne leccese, in particolare, davanti alle rimostranze dei militari, è andato su tutte le furie, rifiutando di fornire le proprie generalità e di indossare alcun tipo di dispositivo di protezione individuale, asserendo che fosse incostituzionale. Non solo. Si è messo anche a riprendere con lo smartphone l’operato dei carabinieri, senza averne avuto il preventivo consenso. Così, tutto ha avuto un seguito, in caserma. Tanto che l’uomo è stato denunciato a piede libero per mancato uso dei dispositivi di protezione individuale, rivelazione e diffusione con qualsiasi mezzo di immagini attinenti alla vita privata e rifiuto di dare indicazioni sulla propria identità personale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento