Cronaca

Paura in piazza: crolla il soppalco delle luci durante l'esibizione, quattro i feriti

Terrore a Torre Suda, dove s'è sfiorata la tragedia per la caduta di un'americana, il supporto per le luci di un palco montato in piazza. Tre ragazzi al pronto soccorso di Gallipoli, un'insegnante condotta al "Fazzi" di Lecce

Foto di Marco Montagna

 

TORRE SUDA (Racale) – Momenti di vero terrore, in tarda serata, nel centro di Torre Suda, marina di Racale, dove s’è sfiorata la tragedia per la caduta di un’americana, il supporto per le luci di un palco montato in piazza. Qui, davanti a decine di spettatori, si stava tenendo un saggio della scuola di ginnastica “Colibrì” di Taviano.

Erano circa le 22,30 quando, nel pieno corso di un’esibizione, all’improvviso, per cause in fase d’accertamento, l’infrastruttura ha ceduto rovinosamente, travolgendo tre ragazzi che si trovavano sul palco ed una loro insegnante. Subito si sono attivati i soccorsi e i quattro feriti sono stati prima visitati sul posto e poi condotti immediatamente in ospedale.

Per i tre ragazzi, condotti pressi il pronto soccorsi di Gallipoli, alcune escoriazioni, guaribili in pochi giorni, mentre più gravi sono apparse le condizioni dell’insegnante, che ha riportato un trauma cranico e che per questo è stata condotta al “Vito Fazzi” di Lecce, dov’è tenuta sotto osservazione nel reparto di neurochirurgia, sebbene le sue condizioni non facciano fortunatamente temere per la vita.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, agenti di polizia municipale e due squadre dei vigili del fuoco. Si dovrà ora fare chiarezza sui motivi che hanno condotto a questa caduta, che solo per miracolo non è terminata in un vero e proprio dramma.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in piazza: crolla il soppalco delle luci durante l'esibizione, quattro i feriti

LeccePrima è in caricamento