Cronaca

Tour de force per la pulizia nelle strade con l’operazione “zero erbacce”

Su indicazione dell’amministrazione comunale di Nardò la ditta di igiene ambientale sarà all’opera per sette settimane

NARDO’ - Sarà pure ordinaria amministrazione ma la pulizia di strade e marciapiedi e il taglio delle erbacce rientrano tra gli  interventi più graditi (e richiesti) dai cittadini. Sempre in tema di pulizia e decoro l’amministrazione comunale di Nardò ha dato il via già da ieri al crono programma per la cosiddetta operazione “zero erbacce”, ovvero il ciclo di interventi del servizio di diserbo delle strade svolto da Bianco igiene ambientale e messo a punto in raccordo con l’assessorato all’Ambiente e l’amministrazione comunale. Il Piano degli interventi già programmato prevede l’estensione degli interventi su strade e marciapiedi, ad opera di quattro squadre di operatori, per sette settimane sino al mese di maggio, praticamente su tutto il territorio comunale.

Nel corso della settimana in corso, sino a venerdì 24 marzo, gli interventi riguarderanno l’area delimitata da Corso Galliano, via Cavour e via Raho e via XXV Luglio (zona 1); l’area delimitata da via Michele Gaballo e via Sorelle Marinaci, via Due Aie e via XX Settembre (zona 2), e l’area delimitata da via Aldo Moro, via Luigi Einaudi e via Pietro Bonfante, comprese, dunque, zona 167 e area a ridosso di viale Caduti di Nassirya (zona 8). Nello stesso periodo una squadra di operatori sarà impegnata con interventi di potatura degli alberi. Nell’ultima settimana di marzo si ultimeranno gli interventi nelle zone già avviate e si interverrà nell’area delimitata tra da via Cavour-via Raho, viale Europa, via Leone Tolstoi e via XX Settembre (zona 3) e anche in quella settimana una squadra di operatori sarà impegnata con interventi di potatura degli alberi. Ad aprile toccherà anche all’area delimitata da via XXV Luglio, via Roma, via Napoli e via Einaudi (zona 4). In questa settimana, inoltre, avrà inizio l’attività di diserbo e pulizia nelle marine e lungo il litorale.

Nella settimana compresa tra il 10 e il 14 aprile gli interventi riguarderanno ancora la zona 4 e le marine, oltre a una serie di azioni dedicate alle aree circostanti le chiese (per una opportuna esigenza di decoro in considerazione del notevole afflusso di persone previsto per i riti di Pasqua). Tra martedì 18 e venerdì 21, proseguendo lunedì 24 e tra mercoledì 26 e venerdì 28 aprile, sono in programma interventi di completamento nelle zone 3 e 4 e nelle marine. L’ultimo step di interventi è fissato per la settimana tra martedì 2 e venerdì 5 maggio  e riguarderà l’area esterna a via Aldo Moro, via Napoli, via Regina Elena e via Duca degli Abruzzi (zona 6) e l’area esterna a via Due Giugno e viale Europa (zona 7). Da segnalare che per tutto il ciclo degli interventi su pulizia e decoro urbano un agente della polizia locale accompagnerà le squadre in servizio su tutte le aree con compiti di vigilanza e di controllo del corretto svolgimento del crono programma e dei relativi interventi.

“Non possiamo far altro far rispettare alla lettera il contratto d’appalto sottoscritto nel 2013, a cui siamo ovviamente vincolati, ed è nostro dovere vigilare sugli interventi che nelle prossime settimane riguarderanno, praticamente a tappeto, tutta la città” spiega il sindaco Pippi Mellone, “una cosa normalissima nel rapporto tra chi affida un servizio e chi ha il compito di svolgerlo, che a Nardò è di fatto, incredibilmente, una novità assoluta. Con la disponibilità e il fondamentale supporto degli operatori della Bianco igiene ambientale attueremo questa operazione che ci piace chiamare zero erbacce per restituire alla nostra città il decoro che merita”. In merito agli interventi pianificati dal Comune giungono diverse segnalazioni dei cittadini neretini, anche tramite i canali dei social network, per sollecitare interventi capillari di spazzamento delle strade cittadine e per indicare strade dove si richiede l’intervento di diserbo delle erbacce.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tour de force per la pulizia nelle strade con l’operazione “zero erbacce”

LeccePrima è in caricamento