menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un sequestro di droga riferibile all'operazione che portò agli arresti.

Un sequestro di droga riferibile all'operazione che portò agli arresti.

Traffico di droga dall’Albania: chiesti 70 anni di carcere per dieci imputati

Attesa per il 3 luglio la sentenza nel processo col rito abbreviato al sodalizio che avrebbe gestito il trasporto di marijuana sulle coste

LECCE - Arrivano le richieste di condanna nel processo con rito abbreviato scaturito dallinchiesta Griko, sull’esistenza di un traffico di droga dall’Albania a Brindisi. Sono dieci gli imputati e rischiano complessivamente 70 anni di reclusione. Tanti ne ha chiesti, nelle scorse ore, il pubblico ministero della Dda (Direzione distrettuale antimafia) di Lecce Valeria Farina Valaori (titolare delle indagini) al gup (giudice per l’udienza preliminare) Vincenzo Brancato.

La pena più alta è stata richiesta per il brindisino Gianfranco Contestabile, 49 anni, ritenuto a capo del sodalizio che avrebbe gestito il trasporto di marijuana via mare, prendendo contatti con gli albanesi: 15 anni. Undici anni per Rosario Fioretti, 70 anni, anche lui di Brindisi, considerato “uomo di fiducia” di Contestabile; 10 ciascuno per Luca Sabetta, 38 anni, di San Pietro Vernotico, e Andrea Esposito, 53, di Brindisi; 9 per Shefik Musho, 33 anni, nato in Albania e residente ad Arezzo; 3 anni e mezzo, più 7.500 euro di multa, per Attilio Di Bello, 57, di Brindisi.

E’, invece, di 3 anni tondi, più seimila euro di multa, a testa, la richiesta di condanna per i due brindisini Giuseppe, detto Pino, De Simone, 68 anni, e Damiano Libardo, 70, e per i due albanesi residenti a Lecce, Leonard Bufi, di 36 anni, ed Emilian Bufi, di 31. Ora non resta che attendere la decisione del giudice Brancato, fissata per il 3 luglio.

Il collegio difensivo è composto dagli avvocati: Maria Gabriella Mastrolia, Cosimo Luca Leoci, Francesco Cascione, Paola Giurgola, Gianvito Lillo, Ladislao Massari e Pantaleo Cannoletta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento