Cronaca

Traffico internazionale di cocaina: chiesti 90 di carcere per cinque imputati

Tappa cruciale nel processo che vede al banco degli imputati i fratelli Pellegrino di Squinzano. Per l'accusa gestirono la vendita di grosse partite di droga dalla Colombia. La sentenza, il 5 maggio

Parte del carico sequestrato

LECCE - Condanne pesanti sono state invocate questa mattina nel processo con rito abbreviato che vede alla sbarra i fratelli Patrizio e Antonio Pellegrino, di 41 e 44 anni, di Squinzano, accusati di aver fatto parte di un'associazione per delinquere finalizzata al commercio di ingenti quantitativi di cocaina arrivati dalla Colombia principalmente nei porti di Gioia Tauro e di Genova. Il pubblico ministero Alberto Santacatterina ha invocato per entrambi diciotto anni e otto mesi di reclusione. La stessa pena è stata chiesta anche per altri due imputati Francesco e Vittorio Pezzuto, rispettivamente padre e figlio di 71 e 48 anni, anche questi di Squinzano.

E' stata invece di sedici anni la richiesta per Giuseppe Novello, 34 anni, di Reggio Calabria. Il processo proseguirà il 21 aprile, quando il pm chiederà la pena anche per il calabrese Stefano Condina, 59, di Reggio Calabria, e inizieranno le arringhe dei difensori (Elvia Belmonte, Ladislao Massari e Maurizio Pezzuto). La sentenza del gup (giudice per l'udienza preliminare) Michele Toriello è attesa per il 5 maggio. In aula, c'è anche il Comune di Squinzano, parte civile con l'avvocato Valentina Tarantino.

Secondo le indagini coordinate dalla guardia di finanza di Brindisi che si avvalse di un agente sotto copertura, i Pezzuto avrebbero organizzato le attività illecite con i fratelli Pellegrino, tenendo con questi contatti telefonici e incontri nella loro macelleria. E' così che nel marzo di un anno fa, il gip Antonia Martalò firmò l'ordinanza di custodia cautelare di cui fu destinatario anche il colombiano Camillo Alberto Villamarin, 32 anni, latitante, nei riguardi del quale è in corso il processo con rito ordinario dinanzi ai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Lecce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico internazionale di cocaina: chiesti 90 di carcere per cinque imputati

LeccePrima è in caricamento