menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia a Lecce, soffoca per un pezzo di pane davanti alla badante

L’uomo è deceduto questa mattina mentre mangiava un panino nella sua abitazione in via Saponaro. Inutili i soccorsi della donna che si prendeva cura di lui e dei sanitari del 118

LECCE - E’ morto soffocato mentre mangiava un panino e a nulla sono valsi i tentativi della badante di rianimarlo né quelli del 118 che giunti sul posto, allertati dalla donna, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

La vittima, F. C., aveva 83 anni e viveva in un appartamento in via Saponaro a Lecce. E’ qui che, oltre ai “camici bianchi” questa mattina, intorno alle 11, sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia locale.

Su disposizione del magistrato di turno, l’uomo è stato trasportato presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi”, dove il medico legale eseguirà una visita esterna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento