Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Neviano

Tragedia a Neviano, 16enne si lancia dal balcone. Ricoverato in gravi condizioni

E' una storia tanto tragica quanto incomprensibile quella che arriva dalla periferia di Neviano, dove un ragazzo di sedici anni ha tentato di togliersi la vita lanciandosi dal secondo piano della propria abitazione. Un gesto insano e incomprensibile, dalle tragiche conseguenze. Le condizioni del ragazzo, uno studente, rimangono gravi

NEVIANO (Lecce) – E’ una storia tanto tragica quanto incomprensibile quella che arriva dalla periferia di Neviano, dove un ragazzo di sedici anni ha tentato di togliersi la vita lanciandosi dal secondo piano della propria abitazione.

Un gesto insano e incomprensibile, dalle tragiche conseguenze. Le condizioni del ragazzo, uno studente, rimangono gravi. Il sedicenne si trova ora ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. I medici al momento non hanno ancora sciolto la prognosi.

Teatro della vicenda l’abitazione di proprietà della famiglia, dove lo studente abita con i genitori, sulla via per Collepasso. Difficile al momento stabilire cosa abbia spinto il ragazzo a un gesto così estremo. Tutto è avvenuto in pochi istanti, verso le 16.30.

E’ stato il padre del ragazzo ad accorgersi di quanto avvenuto e a soccorrerlo per primo, in attesa che giungesse l'ambulanza del 118, che ha trasportato d’urgenza il ragazzo verso il nosocomio salentino in coma farmacologico. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Neviano, che hanno eseguito alcuni sopralluoghi e raccolto le testimonianze dei presenti per tracciare il quadro della situazione e avviare le indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Neviano, 16enne si lancia dal balcone. Ricoverato in gravi condizioni

LeccePrima è in caricamento