Cronaca Via Toscana

Tragedia all'alba: uomo di 47 anni si lancia dal terrazzo della sua abitazione

E' successo a Novoli, in via Toscana. Inutile l'arrivo degli operatori del 118. Sul posto, per i rilievi, carabinieri della stazione

NOVOLI – In paese la notizia ha fatto presto a circolare. Ed è stato un risveglio molto amaro. Poco prima dell’alba, un uomo di 47 anni di Novoli s’è tolto la vita, lanciandosi dal terrazzo della sua abitazione.

E’ successo in via Toscana, alla periferia nord del comune divenuto famoso nel mondo per la sua focara monumentale. Attorno alle 6 del mattino, in un momento in cui i più ancora erano avvolti nel sonno, la terribile decisione.

Quando dal vicinato si sono accorti del corpo riverso sull’asfalto, sono arrivate subito le richieste di soccorso. Ma, all’arrivo degli operatori del 118, ormai non c’era più nulla da fare. Sconosciuto il motivo che ha indotto il 47enne, libero professionista, sposato e padre di due figli, di mettere in atto l’insano gesto. A Novoli l'uomo era conosciuto e stimato da tutti, rinomato essere un grande lavoratore e la vicenda ha suscitato profondo dolore nella comunità.

Sul posto si sono recati i carabinieri della stazione locale. Su disposizione del pubblico ministero di turno, la salma è stata trasferita presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia all'alba: uomo di 47 anni si lancia dal terrazzo della sua abitazione

LeccePrima è in caricamento