Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Casarano

Tragico volo da 10 metri: muore operaio della Filanto

Luca Muscella, 31enne, operaio della Filanto, è deceduto nel pomeriggio precipitando da un capannone. Stava effettuando dei lavori elettrici. A nulla sono valsi i soccorsi. Lascia moglie e due figli

Ancora una morte bianca, ancora un incidente sul lavoro, a distanza di poche settimane dal terribile rogo della ThyssenKrupp di Torino, con tutta la sua lunga scia di tragedie. Luca Muscella, 31enne di Casarano, dipendente del calzaturificio Filanto, ha perso la vita intorno alle 14 di oggi. Muscella, elettricista, è caduto dal tetto di un capannone. Terribile il volo, da una vertiginosa altezza di ben 10 metri. L'uomo si trovava sulla parte superiore dell'edificio per effettuare dei lavori elettrici.


Purtroppo quell'incidente, ancora tutto da accertare nella dinamica, gli è stato fatale: è praticamente morto sul colpo e a nulla sono serviti i soccorsi chiamati dai suoi colleghi di lavoro. I medici del 118 accorsi sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. E per accertare gli accadimenti che hanno condotto al tragico evento, si sono recati anche i carabinieri della compagnia di Casarano. Luca Muscella lascia la moglie e due figli piccoli, di appena 3 e 5 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico volo da 10 metri: muore operaio della Filanto

LeccePrima è in caricamento