Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Con un volo militare per il trapianto renale: 19enne salentino operato a Roma

Insieme al giovane paziente, sul Falcon 50 del 31esimo stormo di Ciampino, i più stretti familiari. La richiesta di trasporto urgente è partita nella notte dalla Prefettura di Lecce, una volta che l'ospedale "Bambino Gesù" ha dato il via libera

Il Falcon 50 sulla pista di Brindisi.

LECCE – A Roma ci è arrivato con un Falcon 50 dell’aeronautica militare, nel cuore della notte. Un 19enne salentino è già da diverse ore nella capitale per sottoporsi ad un trapianto renale presso l’ospedale “Bambino Gesù”. Con lui i familiari più stretti.

Il velivolo, appartenente al 31esimo stormo di base a Ciampino, è atterrato all’aeroporto di Brindisi dove ha sostato giusto il tempo per imbarcare il paziente. Si è trattato di un volo sanitario d’urgenza: la richiesta del trasporto è arrivata dalla Prefettura di Lecce alla sala Situazioni di vertice dello stato maggiore.

Il Falcon in questione, così come gli altri velivoli dello stormo, sono utilizzati per missioni di Stato e di pubblica utilità, tra le quali rientrano il trasporto di ammalati in pericolo di vita, di traumatizzati, di organi per trapianti e di persone in situazioni di rischio: per questo la disponibilità dell’aeronautica militare è 24 ore su 24, per tutti i giorni dell’anno.

Il distaccamento di Brindisi, posto alle dipendenze del comando logistico, è spesso utilizzato per queste tipologie di voli perché localizzato nelle vicinanza delle maggiori strutture ospedaliere della Puglia meridionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con un volo militare per il trapianto renale: 19enne salentino operato a Roma

LeccePrima è in caricamento