Cronaca

Trattorie fai da te, scattano i controlli, sequestri e sanzioni salate

Giro di vite sulle truffe agroalimentari e i reati contro la salute pubblica. Al setaccio undici trattorie "visitate" in questi giorni dai carabinieri. Sequestrati 10 chili di prodotto ittico e sanzioni per circa 3mila e 500 euro

Di: jeffreyw (https://www.flickr.com/photos/37010090@N04/5764568623)

NARDO’ – Giro di vite sulle truffe agroalimentari e i reati contro la salute pubblica. Al settaccio 11 trattorie di Nardò, “visitate” in questi giorni dai carabinieri della stazione locale insieme con il personale della Asl di Lecce e il Servizio veterinario. Risultato: sequestrati 10 chili circa di prodotti ittici e sanzioni amministrative ai titolari per un ammontare di oltre 3mila 500 euro.

In due osterie  i militari hanno appurato la mancanza di autorizzazione sanitaria per la somministrazione all’esterno del locale di bevande ed alimenti, nonché per la preparazione di prodotti di rosticceria. In una trattoria, invece, è stata elevata una sanzione amministrativa per la mancanza della tracciabilità dei prodotti alimentari, con conseguente sequestro amministrativo di polipo, alici e cozze per quasi 10 chili. E ancora: in ben sette trattorie sono state riscontrate varie carenze igienico sanitarie e per questo ai titolari sono stati impartite prescrizioni per sanare le superficialità gestionali delle loro attività.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trattorie fai da te, scattano i controlli, sequestri e sanzioni salate

LeccePrima è in caricamento