Tre automobili finiscono in fiamme. Due distrutte, indagini in corso

Lavoro extra nella notte per i vigili del fuoco fra Lequile e Galatone. Nel primo caso, devastata da un incendio la Fiesta di una 39enne. Già un mese addietro qualcuno aveva tentato di darle fuoco. A Galatone danni seri a una Punto e lambita una Scenic

LECCE – Tre autovetture colpite dalle fiamme, due andate distrutte. In un caso, è quasi certo il dolo, non fosse altro che per un precedente: circa un mese addietro qualcuno ha tentato di bruciare l’autovettura di una donna di 39 anni di Lequile, senza però riuscire nell’impresa.

La notte scorsa, invece, la Ford Fiesta è stata colpita in pieno e devastata dalle fiamme. E’ probabilmente la situazione più particolare fra i due episodi avvenuti nella notte appena trascorsa e per la quale sono in corso indagini dei carabinieri della stazione di San Pietro in Lama.

L’auto era parcheggiata proprio in via Marconi, davanti ad alcune villette. All’improvviso, intorno all’una di notte, è divampato il rogo. E in pochi istanti il veicolo è stato avvolto dalle fiamme.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco dal comando di Lecce. In seguito, è sopraggiunta anche la pattuglia dei militari di San Pietro, competenti per territorio. La donna, che non ha un’occupazione, sostiene di non aver problemi particolari con nessuno e non riesce a darsi una spiegazione sui fatti che la vedono al centro, considerando anche il precedente tentativo andato a vuoto. Non sembra, inoltre, che vi siano testimoni che abbiano notato qualcosa di particolare negli istanti che hanno preceduto l’accensione dell’incendio.    

IMG_7721-2L’altro caso è avvenuto a Galatone, ma bisogna fare un salto indietro di qualche ora. La vicenda, infatti, risale alle 22,45. Qui, in via Camperio, nel pieno centro abitato (una strada cittadina peraltro piuttosto stretta, che è stata invasa dal fumo) le fiamme hanno riguardato una Fiat Punto di un pensionato, invalido civile, e la Scenic Megane di una casalinga.

La prima auto è andata completamente distrutta, mentre la seconda è stata lambita dalle fiamme nella parte anteriore. I veicoli erano parcheggiati in successione, a distanza di qualche metro l’uno dall’altro. Anche in questo caso sono intervenuti i vigili del fuoco. I carabinieri della stazione locale hanno avviato le indagini. Al momento non è chiaro se il fatto sia di natura dolosa. Per ora resta solo un’ipotesi.     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo della moto e si schianta vicino casa: muore 35enne

  • Coppia massacrata in casa, il giovane assassino reo confesso chiede l’abbreviato

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Scuola, in arrivo una nuova ordinanza: Ddi al 100 per cento per una settimana

Torna su
LeccePrima è in caricamento