Ancora la banda del buco in azione, ma questa volta il grande furto non riesce

Dopo il caso di Cavallino, stavolta è successo a Trepuzzi, in un'azienda agricola. Ma l'allarme ha fatto fuggire i malviventi

Foto di repertorio.

TREPUZZI – Banda del buco in azione nella notte appena trascorsa, ma il furto è davvero esiguo: la batteria di un camion. Ovviamente, non era quello il vero obiettivo dei malviventi. Non dopo aver lavorato a lungo per crearsi un varco nel muro di un deposito ricadente in un’azienda agricola di Trepuzzi, sulla strada provinciale per Squinzano.

La scoperta è avvenuta verso mezzanotte, dopo che è scattato l’allarme collegato alla società La Vigile security service. La centrale operativa ha così inviato la pattuglia più vicina alla zona e il vigilante, una volta raggiunto il posto, ha subito notato il foro praticato nella parete. Contattato il proprietario, è stato così accertato che i malviventi sono riusciti a portare via solo materiale di poco valore. Più che probabile che i ladri intendessero rubare gli automezzi parcheggiati all’interno del capannone collegato e che siano fuggiti quando è scattato l'allarme.

Si tratta del secondo caso in pochi giorni. Un’altra banda del buco, infatti, qualche notte addietro ha agito in un bar annesso a una stazione di servizio di Cavallino, portando via sigarette biglietti delle lotterie istantanee. E la sensazione, putroppo, è che in questa fase 2 dell'emergenza coronavirus, di sostanziale riapertura, casi del genere debbano moltiplicarsi, dopo i due mesi di chiusura in cui il tasso di criminalità è, giocoforza, crollato.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppia massacrata in casa, il giovane assassino reo confesso chiede l’abbreviato

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Scuola, in arrivo una nuova ordinanza: Ddi al 100 per cento per una settimana

  • Squarcio di due metri nella strada: betoniera passa, autopompa sprofonda nel vicolo

Torna su
LeccePrima è in caricamento