menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Dammi i soldi o spacco tutto”. Donna piomba in casa e minaccia la madre

Arrestata a Trepuzzi una 37enne. Pendeva su di lei già un divieto di avvicinamento perché indagata per maltrattamenti in famiglia

TREPUZZI – “Dammi i soldi o spacco tutto”. Lei, 37enne, davanti casa dei genitori non avrebbe potuto mettere piede. Ordine del giudice. Ma, pensando di aggirare tutto e tutti, l’ha fatto. Arrivando a minacciare la madre, costretta a chiamare i carabinieri. Ed è così che la donna è finita in carcere.

La triste storia, molto simile a tante altre, arriva da Trepuzzi. La donna, proprio a causa dei suoi comportamenti, reiterati nel tempo, era stata sottoposta alla misura di allontanamento dalla casa familiare. Con il contestuale obbligo di non avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalle vittime. Risulta già indagata, infatti, per maltrattamenti in famiglia ed estorsione ai danni dei genitori.

Ma l’ordinanza del giudice per le indagini preliminari, purtroppo, non è stata sufficiente a frenare la 37enne che, senza fornire alcun preavviso, si è presentata al cospetto della madre, entrando in casa e pretendendo che le consegnasse somme di denaro, senza specificare quanto. Soldi, bastava che fossero soldi. E, senza andarsene con soldi in tasca, avrebbe distrutto tutto. Questo il tenore delle intimidazioni. Solo con l’arrivo dei carabinieri e con l’arresto, la vicenda ha avuto fine. La donna ora si trova nel carcere di Lecce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Stanchezza in primavera, ecco perché

  • Sicurezza

    Come utilizzare l’aceto per le pulizie di casa

  • Cucina

    Melanzane marinate all’aceto, fresche e veloci

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento