Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Addosso aveva due coltelli, in casa anche un proiettile ed hashish: denunciato

Controlli mirati soprattutto nel mondo giovanile da parte della Questura di Lecce in alcuni centri del Nord Salento, che ieri ha predisposto alcuni servizi con agenti della Mobile e della Reparto prevenzione crimine.Ritirata inoltre la patente a 21enne

SQUINZANO – Controlli mirati soprattutto nel mondo giovanile da parte della Questura di Lecce in alcuni centri del Nord Salento, che ieri ha predisposto alcuni servizi con agenti della Mobile e della Reparto prevenzione crimine. Ieri pomeriggio a Squinzano, durante un controllo  su quattro ragazzi, i poliziotti hanno scoperto che uno di loro, A.V., 28 anni, del luogo, incensurato, era in possesso di due coltelli, illegalmente detenuti, e di alcuni grammi di marijuana. 

A quel punto è scattata la perquisizione presso l’abitazione del giovane, dove gli agenti hanno trovato 24,7 grammi di hashish e un proiettile calibro “38 special”. Il 28enne è stato denunciato per detenzione e spaccio di droga e per detenzione illegale dei coltelli a serramanico e del proiettile. 

A Trepuzzi, ad un altro controllo su un giovane di 21 anni è scaturita una segnalazione alla Prefettura di Lecce perché trovato con addosso meno di due grammi di marijuana. E per lui è scattato anche il ritiro della patente di guida. Tra Trepuzzi e Squinzano la polizia ha controllato in questi giorni circa cento persone, di cui la metà  con precedenti penali, e 43 autoveicoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addosso aveva due coltelli, in casa anche un proiettile ed hashish: denunciato

LeccePrima è in caricamento