Cronaca

Scompare senza lasciare tracce per tre giorni. Ritrovato in stazione l’81enne

Da Casarano si è mosso verso Lecce e, nella notte, è stato rintracciato nei pressi dello scalo ferroviario. L’anziano, in stato confusionale, verserebbe fortunatamente in buone condizioni di salute. Le forze dell’ordine cercheranno di ricostruire il tragitto percorso nelle ultime 72 ore

La stazione ferroviaria di Lecce


LECCE – Si era allontanato da casa tre giorni addietro, ed è stato ritrovato nella notte nei pressi della stazione ferroviaria di Lecce. Giovanni Ferrari, l’81enne originario di Casarano di cui non si avevano più notizie a partire dalla mattinata del 15, è stato rintracciato dagli agenti di polizia. Girovagava in stato confusionale nei paraggi dello scalo, ma versa fortunatamente in buone condizioni di salute.

Sottoposto agli accertamenti medici, l’anziano è stato affidato alle cure del figlio, avvisato dalle forze dell’ordine. Era stato proprio il figlio, nel pomeriggio di giovedì, a denunciare la scomparsa del padre presso la stazione dei carabinieri della cittadina del basso Salento.scomparso-2-2-2

Le ricerche sono scattate immediatamente, grazie anche ai vigili del fuoco, al personale del 118 e ai volontari delle numerose associazioni. Poi, mentre negli uffici della Prefettura leccese si svolgeva il tavolo tecnico, l’81enne sarebbe stato avvistato da un passante nei pressi dell’ospedale “Vito Fazzi”, sulla rampa che collega il nosocomio alla strada statale 101.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scompare senza lasciare tracce per tre giorni. Ritrovato in stazione l’81enne

LeccePrima è in caricamento