rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

I carabinieri gli fanno “visita” e trovano quasi 90 grammi di cocaina: scatta l’arresto

Un 33enne di Lecce è finito ai domiciliari, dopo le perquisizioni svolte dai carabinieri del Norm di Lecce nell’abitazione e sul posto di lavoro. Fissato per domani l’interrogatorio con la giudice

LECCE - E’ di circa novanta grammi la quantità di cocaina trovata nella disponibilità di Eric Milinanni, 33enne di Lecce, gran parte della quale è stata rinvenuta nella sua abitazione. A fare la scoperta, nei giorni scorsi, sono stati i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Lecce.

All’esito delle perquisizioni, svolte anche sul posto di lavoro, dove sono state rinvenute alcune dosi sempre di cocaina, i militari hanno proceduto al sequestro della sostanza stupefacente e del materiale ritenuto utile al confezionamento della droga.

Informata dell'accaduto la sostituta procuratrice Patrizia Ciccarese, l’uomo è stato dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio.

Attualmente, si trova ai domiciliari, in attesa dell’interrogatorio di convalida che si svolgerà domani con la giudice per le indagini preliminari del tribunale di Lecce Valeria Fedele, alla presenza dell’avvocato difensore  Antonio Savoia.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri gli fanno “visita” e trovano quasi 90 grammi di cocaina: scatta l’arresto

LeccePrima è in caricamento