Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Turismo, Bilancio positivo DALLA BIT DI MILANO

Si chiude la Bit 2008 e la delegazione otrantina che vi ha preso parte traccia un bilancio positivo per un'operazione caldeggiata dall'amministrazione e sostenuta dagli operatori turistici locali

La Borsa Internazionale del Turismo di Milano chiude i battenti alla sua ventottesima edizione, svoltasi presso il quartiere espositivo Fieramilano a Rho dal 21 al 24 febbraio, e anche la buona delegazione pugliese, presente in loco, fa ritorno in regione; e con essa ovviamente rientra anche la rappresentanza otrantina, che traccia un bilancio che appare positivo agli occhi dell'amministrazione comunale, che ha caldeggiato fortemente quest'operazione, sia degli operatori turistici locali, che l'hanno ritenuta fin da subito una vetrina ideale importante per la promozione del territorio, soprattutto in vista di una concreta possibilità di vedere realizzato al più presto il marchio "Otranto".

L'assessore al turismo e marketing del territorio del comune, Antonio Schito, ha parlato di "un primo esperimento indubbiamente positivo", guardando già alla possibilità futura di migliorare ogni criticità riscontrata nell'edizione appena conclusa. Si è rimarcata da più parti, nei giorni scorsi, l'importanza di esportare e valorizzare al meglio il fascino che la "città dei Martiri" esercita sotto diversi punti di vista. Ha raccolto consenso in particolare la collaborazione, intrapresa da due mondi spesso agli antipodi, cioè tra settore pubblico e privato, in vista di una crescita sensibile e concreta del turismo di Otranto. Sarà importante verificare sul territorio quanto appunto evidenziato nei commenti entusiasti dei giorni scorsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, Bilancio positivo DALLA BIT DI MILANO

LeccePrima è in caricamento