Cronaca

Tutte le "Città aperte " nel ponte del Primo maggio

Con "Città Aperte" ecco dieci appuntamenti con visite guidate per godere delle bellezze del Salento. Dalle escursioni alle passeggiate in città e nei suggestivi parchi alla riscoperta del territorio

Lecce si prepara per il ponte del fine settimana a partire dal 1° maggio con "Città Aperte", dieci appuntamenti per godere delle bellezze del Salento. La manifestazione, organizzata dall'Azienda di Promozione Turistica della provincia di Lecce, prevede infatti dieci appuntamenti: due escursioni a pagamento "Per le vie del Salento" in bus, con guide specializzate e degustazioni di prodotti tipici presso le aziende del sistema agroalimentare; quattro "Passeggiate per città", gratuite con guida, e quattro escursioni per "Parchi Aperti", gratuite con guida, tra cui l'itinerario in bicicletta per le "vie verdi" della "Valle della Cupa" a cura dell'associazione "Cicloamici Lecce".


"Per le vie del Salento". Giovedì 1° maggio è prevista l'escursione lungo "La via del Grande Salento" con partenza da Gallipoli (piazzale Stazione ore 8,30), Otranto (parcheggio del Porto ore 8,30) e da Lecce (City Terminal) alle ore 9,00 per la visita a Ostuni (Guglia di Sant'Oronzo, Cattedrale, Episcopio, Palazzo del Seminario), Martina Franca (Arco di Santo Stefano, Palazzo Ducale, Chiesa di San Martino), Alberobello (Zona monumentale "Monti", Trullo Siamese, Chiesa a trullo di Sant'Antonio, Zona monumentale "Aia vecchia", Casa D'Amore, Basilica dei Santi Cosma e Damiano, Trullo Sovrano). Rientro a Lecce alle 17,45, a Gallipoli e Otranto alle 18,30; sabato 3 maggio, l'escursione lungo "La via del Carparo" con partenza da Lecce (City Terminal) alle ore 8,30 per la visita ai centri storici di Nardò e Gallipoli e da Otranto (parcheggio del Porto) alle ore 8,30 per la visita al Santuario della Coelimanna di Supersano ed al centro storico di Gallipoli. Rientro a Lecce e Otranto alle 14,30 (Info e prenotazioni: A.P.T. 0832.314117 - 0832.345796 - 0836.802888).

Nel "ponte" del 1° maggio sono programmate quattro "Passeggiate per città": a Lecce, giovedì 1° maggio, con partenza da Corso Vittorio Emanuele, 23 - I.A.T., alle 16,00 e rientro alle 18,00, alla scoperta dei monumenti civili e religiosi del barocco leccese (Info: I.A.T. 0832. 248092 - 332463); a Gallipoli, venerdì 2 maggio, con partenza da Via Antonietta De Pace 108 - Museo Civico-I.A.T., alle 16,30 e rientro alle 18,30, per la visita alla Città Vecchia e alle chiese delle Confraternite (Info: I.A.T. 0833.262529 - Associazione "Gallipoli Nostra" 349.5743456); a Otranto, sabato 3 maggio, con partenza da Piazza Castello - I.A.T., alle 16,30 e rientro alle 18,30 (Info: Iat 0836.801436 - 804954) per la visita al mosaico della Cattedrale, chiesa di San Pietro, Castello e centro storico medievale; a Galatina, sabato 3 maggio, con partenza da Via Vittorio Emanuele - I.A.T., alle 16,00 e rientro alle 18,00, per la visita a Santa Caterina d'Alessandria, Cattedrale e centro storico (Info: 0836.569984).

Per "Parchi Aperti" sono in programma quattro escursioni: giovedì 1° maggio a "Punta Palascia" con partenza da Otranto - Masseria Orte, alle 9,30 e rientro alle 15,00, per l'escursione sulla punta più ad est d'Italia, Baia dell'Orte, Torre del Serpe e Lago Rosso, discarica dismessa di bauxite (Info: Gruppo Speleologico 'Ndronico 338.8947823 - 333.3320820); giovedì 1° maggio a "Valle della Cupa" con partenza da Lecce - Piazza Duomo, alle 9,30 e rientro alle 13,00, per l'escursione in bicicletta dal centro storico di Lecce fino a San Pietro in Lama (Chiesa Madre), Monteroni di Lecce (Palazzo ducale e Chiesa Madre), Arnesano (Chiesa dell'Annunziata, Palazzo baronale, Montevergine e Ville storiche) (Info: Cicloamici Lecce 349.4565497); domenica 4 maggio al "Canale del Ciolo" con partenza da Gagliano del Capo - Ponte del Ciolo, alle 9,00 e rientro alle 11,00, per l'escursione lungo i tortuosi sentieri del canalone alla scoperta di grotte preistoriche, eremi basiliani e interessanti presenze botaniche e faunistiche come il "Falco della Regina" (Info: ESTrema 0832.359443 - 333.4955550); domenica 4 maggio ai " Bacini di Ugento" con partenza da Ugento - Masseria Bufalaria, alle 9,00 e rientro alle 12,00, per l'escursione tra antichi rifugi di monaci e briganti, calcare per la cottura della calce, masserie, cordoni di alte dune, bacini con piante acquatiche dove stazionano specie insolite di volatili (Info: Legambiente 347.9022874).

Per ulteriori informazioni: www.viaggiareinpuglia.it - aptlecce@viaggiareinpuglia.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutte le "Città aperte " nel ponte del Primo maggio

LeccePrima è in caricamento