Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Tutti col naso in su, aspettando l'eclissi di luna

Il fenomeno nella notte tra mercoledì 2o e giovedì 21. Ma per vedere la luna inghiottita dal cono d'ombra della Terra bisognerà attendere le tre di notte. Sempre che il cielo non sia coperto da nubi

E' dalle prime ore di mercoledì 2o, circa un'ora e mezza dopo la mezzanotte, che la Luna farà il suo ingresso nella penombra. Ed è qui che ha inizio l'eclisse totale. Ma per iniziare a vedere la luna che fetta dopo fetta sarà inghiottita dal cono d'ombra della Terra, bisognerà attendere le 02,42, al momento del primo contatto con l'ombra. Sempre che il cielo non sia coperto da nubi. Anche perché l'oscuramento completo della Luna durerà poco meno di un'ora, dalle 04 alle 04,51, per la precisione.

Gli appassionati che per gustarsi tutte le fasi dell'eclisse sfideranno il sonno, dovranno restare svegli fino all'alba, così da assistere al graduale ritorno della condizione di Luna piena. Ma il fenomeno non sarà isolato. Le dinamiche universali, come chiamarle altrimenti, promettono spettacoli correlati: è previsto infatti l'accostamento, ma è solo apparente, della stella Regolo (la più luminosa della costellazione del Leone) al disco lunare, mentre un po' più in là, si fa per dire, si potrà notare Saturno, ma non aspettatevi certo di vedere a occhio nudo i suoi anelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti col naso in su, aspettando l'eclissi di luna

LeccePrima è in caricamento