Strage di patenti in città: nove ubriachi al volante, uno sfugge all’alt

Sono 120 i cittadini sottoposti a un controllo nel week-end appena trascorso. Dieci le denunce scattate al termine delle verifiche

I carabinieri durante il servizio

LECCE - Raffica di denunce, lo scorso week-end, nella zona di Lecce. In nove sui 120 cittadini sottoposti ai test alcolemici, sono finiti nei guai perché trovati ubriachi al volante durante i controlli. Si tratta di A.F., un 25enne di Lizzanello,; G.P., un 27enne di Lecce; M.S., un 37enne leccese; F.F., un concittadino di 37 anni; A.P., 45enne sempre del posto; L.M., 20enne leccese; A.A., 21enne di Corigliano d’Otranto; L.C., 33enne di Martano e D.Z., un 35enne di Brindisi.

Oltre ai nove fermati per stato di ebbrezza, un decimo individuo è finito nei guai al termine di un pericoloso inseguimento, nel quale non si è fermato all’alt. L.M., un 20enne di Lecce, ha rifiutato di fermarsi a un posto di blocco, nei pressi di viale dell’Università. Ne è nata una folle corsa, poi terminata in via Estrafallaces. I militari sono riusciti a bloccarlo e lo hanno deferito.

Infine, gli uomini dell’Arma di Lecce hanno anche arrestato un ragazzo di 27 anni, Mattia Greco, il quale dovrà espiare una pena di 4 anni, 9 mesi e 27 giorni di reclusione, per concorso in produzione e traffico di stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento