Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Taurisano

Ubriaco e con patente già sospesa finisce fuori strada

Denunciato un 22enne di Taurisano: aveva preso l'auto della madre, andando in giro con un amico. Ma ad un certo punto è finito fuori strada. Non avrebbe potuto guidare e in più aveva bevuto alcool

Magari la frase di rito l'hanno pure pronunciata: "Favorisca la patente". Ma lui, 22 anni, di Taurisano, aveva ben poco da favorire. Il documento di guida gli era già stato sospeso qualche tempo addietro. E' successo ieri in un tratto della strada statale 274, fra Morciano di Leuca e Castrignano del Capo. Il giovane, un operaio, nonostante il divieto tassativo delle autorità di mettersi alla guida di un veicolo, aveva preso l'auto della madre, scarrozzando anche un amico. Una bevuta insieme, e poi via, sulla strada. Ma ad un certo punto, il giovane deve aver perso il controllo del mezzo, finendo al di fuori della carreggiata.

Qualche danno all'auto, ma per fortuna nessuna conseguenza seria per il 22enne e l'amico. Almeno, sotto il profilo delle condizioni fisiche. Perché quando sul posto, per rilevare il sinistro, sono giunti i militari della stazione di Presicce, sono iniziati i veri guai. Scoperta la sospensione della patente, s'è aggiunta anche quella riguardante lo stato di ebbrezza al volante. Il giovane è stato infatti sottoposto al test, che ha evidenziato la guida sotto l'influenza di sostanze alcoliche. Per il 22enne di Taurisano è così scattata la denuncia penale alla Procura di Lecce per la doppia trasgressione collezionata. E a passare qualche problema, quanto meno di mobilità, di riflesso, anche la madre del giovane. A causa di un gesto sconsiderato altrui, di cui probabilmente non ha responsabilità, la sua auto è infatti finita sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco e con patente già sospesa finisce fuori strada

LeccePrima è in caricamento