Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Via Messapica

Paura in pieno centro: in fiamme nella notte un'abitazione. Salva la proprietaria

Vigili del fuoco e carabinieri in via Messapica, nel cuore di Ugento, per un rogo sprigionatosi intorno all'una. La donna che vi abita era fuori nel momento in cui si sono sollevate le fiamme. Ingenti i danni, ma sulle cause precise ancora non c'è chiarezza. Aperta ogni ipotesi

L'abitazione avvolta dalle fiamme

UGENTO – Era l’una di notte quando le fiamme sono divampate all’interno di quell’abitazione a pian terreno nel pieno centro di Ugento. E in via Messapica, proprio nel cuore del paese, a pochi metri dalla villa comunale, le sirene dei vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli hanno infranto il silenzio.

Sono stati alcuni cittadini a chiamare il 115, dopo aver visto ampie volute di fumo fuoriuscire dalla porta. Fatta irruzione nell’appartamento, i pompieri per prima cosa hanno verificato che non vi fosse nessuno. Lì vi abita una donna, che però non era in casa nel momento in cui si sono sprigionate le fiamme. Una vera fortuna, perché se fosse stata colto nel sonno dall’incendio, avrebbe potuto subirne serie conseguenze.

In via Messapica si sono diretti anche i carabinieri della stazione locale. I quali hanno avviato le indagini, per cercare di risalire alle cause esatte di un rogo sprigionatosi nel soggiorno e che ha coinvolto suppellettili e arredi, affumicando anche altri locali. Nella mattinata s’è svolto un sopralluogo del personale dell’ufficio tecnico comunale per valutare i danni alla struttura.

Al momento l’appartamento è inagibile. Mentre sui motivi che hanno provocato il danneggiamento, i carabinieri dipendente dalla compagnia di Casarano non si sbilanciano e lasciano aperta ogni ipotesi, da quella dolosa a quella accidentale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in pieno centro: in fiamme nella notte un'abitazione. Salva la proprietaria

LeccePrima è in caricamento