Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Melendugno

Un 45enne oltraggia i carabinieri nei pressi del cantiere Tap: denunciato

Un uomo di Melendugno nei guai con l’accusa di oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale. Un 28enne di Lecce accusato del furto di una barca

Foto di repertorio

MELENDUGNO – Un 45enne di Melendugno nei guai per oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale. Si tratta di M.S.V., un uomo fermato dai carabinieri nei pressi del cantiere della Tap, nelle campagne del comune. E’ stato identificato mentre transitava nei pressi dell’area transennata, davanti ai militari.

 Questi ultimi, durante il controllo, sono stati oltraggiati dall’automobilista e lo hanno denunciato in stato di libertà. Presso la stazione dei carabinieri di Melendugno, inoltre, è stato denunciato un furto di un’imbarcazione, avvenuto fra il mese di settembre del 2017 e gennaio del 2018. P.F., un 28enne di Lecce, è stato deferito per quell’episodio.

La barca in vetroresina sarebbe stata asportata in località “Torre Saracena”, sul litorale melendugnese.  La refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un 45enne oltraggia i carabinieri nei pressi del cantiere Tap: denunciato

LeccePrima è in caricamento