Un foglio di carta invece della ricevuta, scattano le multe in due pizzerie

Non avrebbero rilasciato ricevuta scontrino fiscale e per questo a Copertino e Soleto i proprietari di due pizzerie sono stati multati dai finanzieri, che hanno svolto controlli mirati, dopo segnalazioni di alcuni cittadini al 117

 

COPERTINO – Non avrebbero rilasciato ricevuta scontrino fiscale e per questo i proprietari di due pizzerie sono stati multati dai finanzieri del comando provinciale di Lecce, che hanno svolto controlli mirati, dopo segnalazioni di alcuni cittadini al 117.

La contestazione è avvenuta a carico di due locali commerciali che si trovano a Copertino e Soleto. Secondo quanto denunciato dagli avventori, in un caso in particolare, al momento di saldare il conto, al posto dello scontrino, avrebbero ricevuto un semplice foglio di carta.

Le segnalazioni sono state inoltrate ai reparti del corpo che, dopo accurati riscontri, hanno contestato ai proprietari degli esercizi commerciali il mancato rilascio della ricevuta fiscale. La sanzione pecuniaria, in questi casi, è pari al cento per cento dell’imposta corrispondente all’importo non documentato, ma comunque non inferiore a 516 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La normativa prevede, inoltre, che, nei casi in cui le violazioni siano reiterate (nello specifico, quattro in un quinquennio), si possa procedere con la chiusura dell’esercizio per un periodo da tre giorni a un mese, in base alla recidività. Nel caso in cui, invece, gli importi non contabilizzati dovessero superare i 50mila euro, la chiusura potrà essere disposta da uno a sei mesi. Dall’inizio dell’anno, i finanzieri, in tutta la provincia, hanno svolto 3mila e 850 controlli rilevando 2mila e 296 irregolarità, pari al 59,6 per cento degli esercizi verificati.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento