"Un occhiale per tutti": sconti per vederci chiaro

Il Comune ha riaperto i termini riguardanti i buoni da distribuire agli ipovedenti leccesi con disagio economico. Gli stampati per l'istanza si possono ritirare presso l'ex Zimbalo

"Un occhiale per tutti" proseguirà ancora nelle prossime settimane. I termini di assegnazione dei buoni omaggio e dei buoni sconto del 50 per cento sull'acquisto di un paio di occhiali da parte di cittadini in stato di disagio economico sono infatti stati riaperti. Lo ha reso noto Francesca Mariano, assessore agli Anziani, minori, diversamente abili e immigrati del Comune di Lecce. Gli stampati per l'istanza sono a disposizione presso l'assessorato alle Politiche sociali in Corte maternità d'infanzia (ex Zimbalo).

"Con questa iniziativa, molto significativa dal punto di vista sociale - sottolinea l'assessore Mariano - abbiamo dimostrato quanto può essere proficua la collaborazione tra un ente pubblico ed i privati. Uno slancio di solidarietà notevole verso chi ha bisogno. Non è facile percepire che non tutti sono in grado di comprarsi anche un oggetto così importante come può essere l'occhiale".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa, promossa da Lorenzo Salomi e da altri cinque ottici della città (Massimo Alfarano, Roberto Caprioli, Vincenzo Mariano, Giuseppe Sicoli e Massimo Borghetto), è organizzata insieme all'assessorato alle Politiche sociali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento