Cronaca

Unità operative di primo intervento: anche a Lecce il nuovo reparto della polizia di Stato

Sono dieci le province dello Stivale scelte come sede della nuova sezione. Si tratta di poliziotti addestrati e specializzati nel controllo di quei territori ritenuti obiettivi sensibili anche per via dell’affluenza di cittadini. Lavoreranno in tandem con i colleghi delle volanti

I poliziotti nel cuore di Lecce.

LECCE - Il Tacco uno è uno dei dieci territori che avrà un nuovo reparto della polizia di Stato. Da questa mattina è attiva anche presso la questura di Lecce la prima “Unità operativa di primo Intervento” . Solo alcune province d’Italia tra cui  Roma, Milano, Padova, Firenze, Ancona, Bolzano, Livorno, Torino e Trieste  sono state scelte per potenziare il servizio di controllo del territorio.

Inserite nell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, le cosiddette “Uopi” lavorano accanto alle volanti con il compito di effettuare una specifica vigilanza nei luoghi considerati obiettivi sensibili e nei luoghi dove vi è particolare  affluenza di persone.

Il personale che le compone è stato selezionato tra i poliziotti in servizio nella provincia ed ha superato un duro addestramento nelle tecniche operative.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unità operative di primo intervento: anche a Lecce il nuovo reparto della polizia di Stato

LeccePrima è in caricamento