Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Università: finalmente il sì allo statuto dei diritti

Dopo una lunga ed estenuante "battaglia", è stato approvato lo statuto che dovrà dare maggiori garanzie agli studenti dell'Ateneo: Per l'Udu, promotore della campagna, si tratta di una vittoria

uni

E' stato approvato lo statuto dei diritti degli studenti: una vittoria straordinaria per tutti gli studenti dell'Università del Salento. L'Unione degli Universitari, sigla dell'acronimo Udu, in una nota, esprime grande soddisfazione per l'ultimazione di un progetto avviato da anni. Il nuovo regolamento definisce i diritti, di cui da oggi gli studenti sono portatori in tutte le fasi del percorso accademico, i diritti in sede d'esame, i diritti degli studenti lavoratori e a tempo parziale, degli studenti stranieri e una serie di norme che garantiscono la qualità della didattica. Si tratta di un provvedimento importantissimo per l'Ateneo, che l'Udu e gli studenti attendevano dal 2003, quando l'Unione degli Universitari promosse la prima raccolta firme a sostegno della sua proposta di Statuto.

La proposta è stata sostenuta in questi anni da numerose assemblee e iniziative; l'ultima è stata la raccolta di firme on line giunta a quota 500 sottoscrizioni in pochissimi giorni. Gli universitari hanno da adesso uno strumento in più per far valere i loro diritti. Tutti gli studenti infatti hanno la possibilità di leggere integralmente il testo dello statuto direttamente dal sito www.udulecce.it, selezionando l'apposito link. L'Udu continuerà a raccogliere le segnalazioni da parte degli studenti su abusi dei docenti, disservizi dell' Ateneo con l'obiettivo di redigere un dossier da consegnare al Magnifico Rettore

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università: finalmente il sì allo statuto dei diritti

LeccePrima è in caricamento