Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Martano

Uno colpisce creditore con la zappa, l’altro truffa pure la suocera

I carabinieri di Martano hanno denunciato due individui: uno di Carpignano Salentino, l’altro del Foggiano

Foto di repertorio.

MARTANO – Due denunce, nelle ultime ore, dai carabinieri di Martano: una per lesioni personali, l’altra per truffa. I militari del luogo, nel primo caso, hanno infatti fermato G.S., un 52enne di Carpignano Salentino, per lesioni personali aggravate dall’utilizzo di arma bianca.

Nella mattinata dello scorso 21 febbraio, infatti, a seguito della richiesta di restituzione di una somma di 200 euro, avuta in prestito, ha aggredito un uomo sia verbalmente, che fisicamente, colpendolo più volte con la zappa. La vittima è stata soccorsa e medicata presso l’ospedale di Scorrano e il suo aggressore deferito in stato di libertà.

I militari martanesi, inoltre, hanno anche denunciato S.M., un 55enne del Foggiano. Dopo aver messo in vendita un’auto su un noto sito, si è fatto consegnare 400 euro. L'acquisto non è però mai andato in porto: la vettura era infatti risultata all’ignara suocera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno colpisce creditore con la zappa, l’altro truffa pure la suocera

LeccePrima è in caricamento