Cronaca

Uomo denuncia: "Mi hanno rapinato i soldi e l'auto"

Alle 20 di ieri sera, un uomo si è presentato in questura denunciando una rapina mentre era fermo al semaforo di viale Oronzo Quarta. L'auto ritrovata poco distante. Non ci sono testimoni del fatto

Viale Oronzo Quarta, di notte.-2

LECCE - Un uomo e una donna, di cui uno armato di pistola, gli avrebbero intimato di consegnare il portafogli mentre era fermo al semaforo di viale Oronzo Quarta, a ridosso della stazione ferroviaria. E, in un secondo momento, lo avrebbero persino costretto, sotto minaccia, ad abbandonare la propria autovettura, una Fiat Grande Punto.

Congiuntura piuttosto sfortunata per l'uomo, un 66enne di Lecce. Nel portafogli custodiva, infatti, una somma non proprio irrisoria. Mille e 600 euro in contanti. Si è così rivolto agli agenti di polizia della vicina questura, raccontando l'episodio. Questi però, avviate immediatamente le ricerche, hanno rintracciato il mezzo in un luogo poco distante, all'altezza di via dei Ferrari.


Gli investigatori hanno perciò avviato una serie di accertamenti, tuttora in corso, nel tentativo di rinvenire se non le prove, quanto meno gli indizi che possano suffragare il sospetto di una rapina. Al momento, non vi sono testimoni diretti dell'accaduto. Le indagini sono affidate alla squadra mobile di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo denuncia: "Mi hanno rapinato i soldi e l'auto"

LeccePrima è in caricamento