Cronaca Sannicola

Usavano rifiuti speciali per la sistemazione e il rifacimento di una via

La segnalazione dei forestali a San Simone, frazione di Sannicola. Trovati cumuli di fresato d'asfalto e parti di cemento

LECCE – Un 46enne rappresentante legale di una società che stava eseguendo alcuni lavori a San Simone, frazione di Sannicola, è stato deferito dai carabinieri forestali di Lecce dopo una segnalazione della centrale operativa. Qui è stata accertata la gestione illecita di rifiuti pericolosi e/o non pericolosi. Li stavano utilizzando per la sistemazione e il rifacimento di una via.

L’uomo risponde di smaltimento illecito di rifiuti speciali, costituiti da fresato di asfalto, frammenti di asfalto di varie pezzature, altro materiale in cemento abbandonato in diversi cumuli lungo il cantiere. Tutto questo, diversamente da quanto indicato nel computo metrico del progetto approvato dal Comune.

Le indagini hanno permesso di accertare che i rifiuti speciali, presenti nel cantiere ed adoperati per la sistemazione della strada, sono stati dunque utilizzati in modo illecito. Per eliminare la contravvenzione accertata, i forestali hanno avviato la procedura delle prescrizioni asseverate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usavano rifiuti speciali per la sistemazione e il rifacimento di una via

LeccePrima è in caricamento