rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Corsano

Afferra la tazza con tisana bollente e se la versa addosso: ustionata bimba di appena un anno

Paura, nella serata di sabato, in un’abitazione di Corsano. La piccola ha riportato bruciature di secondo grado al collo: ora è ricoverata presso il Policlinico di Bari

CORSANO – Ustioni sul collo di una bambina per un incidente domestico. Afferra la tazza con la tisana bollente e se la versa addosso. Paura, nella serata di ieri a Corsano, per una bimba di appena un anno. Intorno alle 20 il padre era al lavoro e la piccola si trovava in compagnia della madre, nella propria abitazione di famiglia.

Un momento di distazione. Un movimento improvviso e la bevanda, sul tavolino, è finita sulla bambina procurandole inevitabili bruciature nella parte superiore del corpo. Immediata la richiesta di soccorsi da parte della madre, che si è rivolta alla sala operativa del 118 in preda al panico. Gli operatori del 118 hanno raggiunto l'appartamento per prestare le prime medicazioni. La piccola ferita è stata accompagnata presso l’ospedale “Cardinale Panico” di Tricase per gli accertamenti e le cure.

Qui, però, i medici hanno disposto il trasferimento presso il Policlinico di Bari a scopo cautelativo: le ustioni riportate sono di secondo grado, non particolarmente gravi. Ma trattandosi di un punto delicato del corpo, all’altezza del collo, il personale ospedaliero ha ritenuto di voler tenere la bambina sotto controllo per scongiurare ulteriori conseguenze. Si attendono pertanto, entro la giornata di domani, le prime informazioni circa la prognosi e il percorso di guarigione della bimba.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Afferra la tazza con tisana bollente e se la versa addosso: ustionata bimba di appena un anno

LeccePrima è in caricamento