Cronaca Via Taranto

Con l’auto sfondano la saracinesca della’area di servizio, poi scappano con il bottino

Intorno all'1.30 della scorsa notte due malviventi, che hanno agito a volto coperto ripresi dalla videosorveglianza, hanno portato via dalla stazione "Esso" di via Taranto una macchina cambia soldi servendosi di una Ford Mondeo anche come ariete

Al lavoro per ripristinare l'ingresso dei locali bar della stazione di rifornimento.

LECCE – Hanno usato una Ford Mondeo come ariete per poi fuggire con il bottino. Nello specifico, il denaro contenuto in una macchina cambia soldi, portata via in men che non si dica dalla stazione di rifornimento “Esso”, in via Taranto.

Intorno all’1.30 di questa notte due malviventi hanno fatto irruzione nei locali dell’impianto adibiti bar servendosi dell’utilitaria, lanciata in retromarcia contro una saracinesca. E non a bomba contro l’ingiustizia, citando una nota canzone di Francesco Guccini.

Una volta dentro hanno caricato la macchinetta e si sono dileguati in pochi secondi, certamente consapevoli del fatto che di lì a poco sarebbero giunti gli uomini dell’istituto di vigilanza collegato con l’area di rifornimento, nello specifico “La Velialpol”. Sul posto anche gli agenti della sezione volanti della questura e il personale della scientifica per gli opportuni rilievi.

Dal sistema di video sorveglianza dell’impianto sono state estrapolate le immagini pertinenti al caso: la visione delle stesse da parte degli inquirenti, che ora sono sulle tracce degli autori, che hanno agito con il volto travisato e indossando dei guanti, ha consentito di ricostruire la dinamica della spaccata e acquisire altre informazioni sulle quali sono al lavoro gli inquirenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con l’auto sfondano la saracinesca della’area di servizio, poi scappano con il bottino

LeccePrima è in caricamento