Cronaca

Valex ed Erick a caccia di droga: oltre cinquanta segnalati

I finanzieri hanno battuto a tappeto con i cani antidroga zone fra Parco Gondar e Baia Verde. Alcuni spacciatori fuggiti abbandonando hashish e marijuana. Fra i segnalati anche dodici minori

Nella foto di repertorio, un controllo con un cane antiidroga.

GALLIPOLI – Cinquantadue giovani trovati con modici quantitativi di stupefacenti, fra cui dodici minorenni (dosi, dunque, ritenute per uso personale) sono stati segnalati alla Prefettura dai militari delle “fiamme gialle”. Tutti in un colpo solo, nel corso di controlli su Gallipoli.  

L’estate è entrata nel vivo e nel vivo, quindi, sono anche le operazioni delle forze dell’ordine. La guardia di finanza della compagnia di Gallipoli, ha messo in atto un piano con il gruppo di Lecce, sotto il coordinamento del comando provinciale, a partire dal tardo pomeriggio di ieri, lunedì 8 agosto, e fino alle prime ore di oggi, sequestrando circa 56 grammi di marijuana e 69 di hashish, oltre a 39 spinelli. Tutto questo, in prossimità dell’area concerti “Parco Gondar”.

L’operazione antidroga è stata svolta con l’ausilio delle unità cinofile del gruppo di Lecce, le quali, grazie al fiuto dei cani Valex ed Erick, hanno coadiuvato i finanzieri nell’individuare soggetti in possesso di sostanze stupefacenti, anche suddivise in piccole dosi. Un aspetto particolare è che, prima ancora d’intraprendere il servizio, i militari hanno notato la presenza di alcuni individui, soggetti presumibilmente extracomunitari, che si sono dileguati alla sola vista delle divise.

Va considerato, fra l’altro, che negli ultimi giorni gli agenti di polizia del commissariato e del reparto prevenzione crimine, hanno denunciato e arrestato diversi extracomunitari trovati a spacciare. E che soltanto due sere prima, anche i finanzieri di Gallipoli avevano denunciato a piede libero alla Procura di Lecce, nei pressi dello stadio, un senegalese trovato in possesso di circa 15 grammi di marijuana, suddivisa in venti dosi.

Pertanto, i finanzieri, con le unità cinofile, hanno controllato anche la litoranea di Baia Verde, dove i sospettati sono stati visti fuggire. E alla fine, sul ciglio della strada, hanno trovato un volantino di un supermercato accartocciato. Dentro c’erano venti dosi di marijuana e un astuccio per occhiali da sole contenente venticinque stecche di hashish. Alla fine, gli spacciatori hanno preferito sbarazzarsi della droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valex ed Erick a caccia di droga: oltre cinquanta segnalati

LeccePrima è in caricamento