menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le conseguenze dei nuovi danneggiamenti.

Le conseguenze dei nuovi danneggiamenti.

“Scherzetto” di Halloween da parte dei vandali: nuovi danneggiamenti in Piazza Palio

Un contenitore per la raccolta dei rifiuti divelto e la vetrata della pensilina del bus mandata in frantumi: ancora un atto vandalico in città, ad opera degli stessi malviventi che spadroneggiano nella zona da settimane

LECCE – Non soltanto le streghe, ma sono tornati anche i vandali nella loro zona franca. Dopo le segnalazioni da parte di un cittadino e i fotogrammi di un video che abbiamo pubblicato appena 24 ore addietro, nuovi danni in città. La scorsa notte, infatti, malviventi hanno divelto un cestino per la raccolta dei rifiuti nei pressi di Piazza Palio, a ridosso del palazzetto dello sport “Germano Ventura”. Sono tornati nella stessa area cittadina già teatro di episodi simili negli ultimi mesi.  Ma non è tutto.

Le conseguenze principali delle ultime ore sono state provocate alla pensilina della fermata del bus urbano, sempre in zona. Ignoti, si presume si tratti degli stessi vandali dei giorni scorsi, hanno mandato in frantumi la vetrata della tettoia per la sosta dei mezzi pubblici. Mentre nei giorni scorsi, a Palazzo Carafa, si è parlato dei fondi destinati alla manutenzione del palazzetto dello sport, l’intera zona sembra essere lasciata a se stessa, in balìa di vandali notturni che ormai hanno libertà d’azione.49fecfe8-d546-462b-bf3b-137aef25e029-2

Il video: la segnalazione di un cittadino esasperato

Tutta la zona versa in un palese stato di abbandono: vetri sfondati, sporcizia e cabine elettriche prese a calci. Gli episodi, oramai, sono divenuti quotidiani e l’ira dei residenti monta. “Chiediamo l’intervento delle forze dell’ordine e degli amministratori”, scrivono nei vari post sul social network Facebook. A gran voce indicano i sistemi di videosorveglianza come un primo deterrente per salvaguardare i beni comuni e scoraggiare i vandali da azioni simili che, oltre a un grave danno economico per i contribuenti, è il segno della mancanza di senso civico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento