Vasca di stabulazione, ma senza permessi: maxi multa da 10mila euro

Il controllo della guardia costiera di Gallipoli in una pescheria del posto insieme all'Asl. Sequestrati 30 chili di prodotti ittici

GALLIPOLI – I militari della guardia costiera di Gallipoli, questa mattina, hanno proceduto alla verifica di una pescheria con centro di stabulazione del posto.  

Nel corso del  controllo, svolto insieme al personale del dipartimento prevenzione dell’Asl di Lecce Sud, è emerso come all’interno dell’attività commerciale fosse attivo un impianto di stabulazione di mitili e molluschi bivalvi nonostante il titolare dell’attività fosse ancora sprovvisto delle autorizzazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare, non aveva il riconoscimento comunitario necessario per tale tipo di attività. I militari  hanno quindi posto sotto sequestro circa 30 chilogrammi di prodotti ittici, elevando un verbale amministrativo di 10mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento