Vasto incendio alle porte della città, fiamme lambiscono complesso residenziale

Un vasto incendio si è sviluppato in mattinata a ridosso della tangenziale Est, nei pressi del complesso residenziale Agave. Una zona vicina al parcheggio del centro commerciale già teatro, un mese fa, di un altro inferno di fuoco

I vigili del fuoco sul luogo dell'incendio.

LECCE – E’ stato forse un mozzicone di sigaretta a scatenare l’incendio che in tarda mattinata si è sviluppato nella parte orientale del capoluogo salentino, a ridosso della zona tra via della Cavalleria e la tangenziale Est. Le fiamme, alimentate dal forte vento di tramontana che da alcuni giorni soffia sulla città, hanno ben presto divorato le sterpaglie e la campagna a ridosso del centro abitato, arrivando in poco tempo a lambire le abitazioni e il complesso residenziale “Agave”.

Sul posto, allertati da alcuni cittadini preoccupati dal rapido avanzamento del fronte del fuoco, sono giunti alcuni mezzi dei vigili del fuoco, subito al lavoro per circoscrivere l’incendio e domare le fiamme e ogni focolaio. Un lavoro lungo e complesso per i “caschi rossi”, che hanno provveduto a bonificare la zona ed evitare che l’incendio arrivasse in prossimità della stazione di servizio presente in zona e il parcheggio dell’area commerciale alle spalle del complesso Agave, al quale si accede imboccando viale della Cavalleria e svoltando per via Alberto Sordi. Una zona teatro, solo un mese fa, di un terribile incendio che distrusse alcune autovetture in sosta. Il fumo, sospinto dal vento, ha raggiunto la tangenziale, creando rallentamenti e qualche problema alla circolazione.

Ci sono volute circa due ore per spegnere completamente l’incendio. Tanta preoccupazione per le persone presenti in zona, ma fortunatamente nessuna conseguenza. Al momento, infatti, non si segnalano danni a cose o persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro, quattro feriti. Ragazzo di 22 anni finisce ricoverato in coma

  • Auto acquistate con “Spot&Go”, scatta l’inchiesta: s’indaga per truffa

  • Formaggi venduti per Grana e conservati dal gommista, scatta il sequestro

  • Perde un anello molto prezioso e lo ritrova lanciando un appello su facebook

  • In poche ore due spaventosi incidenti con feriti sulle strade del Salento

  • Cocaina e marijuana in casa: perquisizione dopo i pedinamenti, arrestato

Torna su
LeccePrima è in caricamento