Vasto incendio nel gallipolino, a fuoco un oliveto: in fiamme oltre 500 alberi

Le fiamme, alimentate dal forte vento che soffia sulla penisola salentina, si sono ben presto propagate allargando il fronte del fuoco

LECCE - Un vasto incendio si è sviluppato nella serata di venerdì in un oliveto nelle campagne tra Alezio e Taviano. Le fiamme, alimentate dal forte vento che soffia sulla penisola salentina, si sono ben presto propagate allargando il fronte del fuoco. Sul posto sono intervenute numerose squadre dei vigili del fuoco che hanno dovuto lavorare per tutta la notte per domare l'incendio.

Drammatico il bilancio del rogo, con oltre 500 oilivi intaccati e distrutti dalle fiamme. L'incendio, sulle cui case sono in corso accertamenti, è stato spento solo in mattinata, con gli ultimi focolai tenuti sotto controllo dai vigili del fuoco, che hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Massima allerta per tutto il fine settimana, in cui è previsto vento forte con raffiche a oltre 50 chilometri orari. L'invito della protezione civile e del comando provinciale dei vigili del fuoco è di prestare la massima attenzione e segnalare tempestivamente la presenza di eventuali incendi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento