menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vasto incendio nella zona degli Alimini: in fumo circa tre ettari di vegetazione

Dalle 14 almeno cinque squadre dei vigili del fuoco impegnate per domare le fiamme nella zona a nord di Otranto. Intervento reso difficoltoso dal vento. Interessati pineta, canneto e bassa macchia

OTRANTO - Le prime colonne di fumo si sono levate poco prima delle 14 e da quel momento in poi le fiamme, partite da una zona di boscaglia a ridosso dei laghi Alimini e alimentate dal vento, hanno divorato quasi tre ettari di vegetazione di bassa macchia mediterranea.

E’ stato un lungo pomeriggio di lavoro per le squadre dei vigili del fuoco, allertati al numero di emergenza del 115 per un vasto incendio che si è propagato nella zona nord di Otranto. Il rogo ha assunto strada facendo dimensioni sempre più vaste e le lingue di fuoco hanno distrutto diversi ettari di pineta, canneto e macchia mediterranea. Ancora dopo le 22 le fiamme non erano ancora state domate del tutto.

Le colonne di fumo si sono levate alte rendendo visibile l’incendio anche in lontananza e l’intervento dei  caschi rossi e delle unità di supporto della protezione civile è stato reso alquanto difficoltoso a causa del vento e del propagarsi delle fiamme anche in alcune zone impervie. Sul posto si sono subito recate almeno cinque squadre dei vigili del fuoco rivenienti dai distaccamenti di Maglie, Tricase e Gallipoli e dal comando provinciale di Lecce.

Non è certo la prima volta che la zona di vegetazione contigua alla zona di Alimini Piccolo viene interessata da incendi di vaste proporzioni. Anche per quello di questo pomeriggio non è esclusa la natura dolosa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Stanchezza in primavera, ecco perché

  • Sicurezza

    Come utilizzare l’aceto per le pulizie di casa

  • Cucina

    Melanzane marinate all’aceto, fresche e veloci

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento