rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Intervento con sette mezzi / Ugento

Vasto incendio a ridosso del parco di Ugento: inceneriti cinque ettari di pineta

Ancora un pomeriggio di intenso lavoro per le squadre dei vigili del fuoco, protezione civile e operatori Arif. Bloccata l’avanzata delle fiamme in zona Fontanelle. Altri ulivi arsi nelle campagne tra San Pietro in Lama e Copertino

UGENTO - Le operazioni di bonifica sono terminate in tarda serata e alla fine in fumo sono andati circa 5 ettari di vegetazione tra macchia mediterranea e pineta a ridosso dell’area protetta del parco naturale del litorale di Ugento.

Anche oggi non sono mancate le attività senza sosta per le squadre dei vigili del fuoco e dei volontari impegnati a fronteggiare la prima emergenza della stagione sul fronte degli incendi boschivi. Le  attività più impegnative hanno riguardato gli interventi nelle campagne tra San Pietro in Lama e via Copertino, dove un incendio ha intaccato e distrutto diversi alberi d’ulivo, molti dei quali già rinsecchiti dalla xylella, e per l’appunto quello del primo pomeriggio relativo alla zona di Ugento, nell’area della pineta in località Fontanelle.

Le fiamme come detto hanno divorato una vasta area di sottobosco per circa cinque ettari nelel zone a ridosso della strutture ricettive più note della zona quali e il campeggio "Riva di Ugento" e i villaggi turistici Robinson Club e Victor Village.

Nessuna conseguenza per le strutture, solo lambite dall’avanzate delle fiamme, e dal fumo, e che grazie all’intervento del personale delle strutture e delle squadre dei vigili del fuoco di Ugento e Gallipoli e della protezione civile e operatori Arif, sono state domate. Almeno sette i mezzi impiegati per spegnere l’incendio in una zona già negli anni passati pesantemente danneggiata dalle fiamme.

IMG_9898-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto incendio a ridosso del parco di Ugento: inceneriti cinque ettari di pineta

LeccePrima è in caricamento