Tornano alla carica i rapinatori in moto: preso d'assalto un altro Eurospin

Questa sera il colpo è avvenuto a Veglie. Nei giorni scorsi, a Guagnano e Carmiano. Tutto rimanda sempre agli stessi soggetti

VEGLIE – Una moto di grossa cilindrata, il mefisto per coprire quel poco di lineamenti che potrebbero notarsi sotto caschi integrali e quello che sembra un unico obiettivo, a giudicare, almeno, dai casi recenti: i discount del marchio Eurospin dell’area del nord Salento.

E’ lo scarno profilo dei due rapinatori che negli ultimi giorni stanno imperversando nei comuni dell’area di competenza della compagnia dei carabinieri di Campi Salentina. I militari stanno intensificando i pattugliamenti proprio per cercare di prevenire questi colpi, ma anche questa sera i malviventi sono riusciti a farla franca.

Nel mirino, attorno alle 19,20, è finito questa volta l’Eurospin di Veglie, in via Don Bosco, alla periferia  del paese. Strada che si riallaccia alla provinciale 110. Facile via da usare per la fuga e, anche per questo, attività già assalita nel tempo da altri rapinatori.

Stando alle testimonianze, i due sono arrivati con una moto fuoristrada bianca e blu, probabilmente la stessa già vista in due recenti colpi a Guagnano e Carmiano. Le immagini di videosorveglianza potrebbero tornare utili a scovare qualche altro dettaglio, magari sfuggito agli occhi umani, fra concitazione e paura per l’improvvisa apparizione dei banditi. E ora, quei filmati sono in mano ai carabinieri della stazione di Veglie.

Quanto al bottino, non è stato corposo. Appena 500 euro, sebbene siano state svuotate due casse. Dei due rapinatori, solo uno era armato di pistola, ma difficile stabilire se vera o falsa. Subito dopo il colpo, sono fuggiti in direzione di Leverano, facendo perdere le tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due rapine con modalità identiche sono avvenute, come detto, ad altri Eurospin, di Guagnano e Carmiano. Entrambe nello stesso giorno, il 14 settembre. La prima in tarda mattinata, la seconda attorno alle 19 di sera. E tutto lascia supporre che si tratti degli stessi elementi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento