Vendeva alcolici ai clienti poco prima del derby, multato l'ipermercato

Sanzione da oltre mille euro. La polizia locale ha verificato gli scontrini dopo l'acquisto di tre birre e 6 litri di vino

Bottiglie di birra fra i gradoni (repertorio).

LECCE – Sembra che l’ordinanza sulla vendita di alcolici in prossimità delle gare casalinghe del Lecce non sia poi tanto rispettata. Ma le multe superano i mille euro e per chi non si adegua, sono batoste. Così, dopo il caso del fast food mobile sanzionato sonoramente dalla questura per una serie di mancanze (la vendita libera di alcoolici era solo una di queste), ora è la volta di un ipermercato che si trova a meno di 500 metri dal “Via del Mare”. Mille e 32 euro di verbale, elevato ieri dalla polizia locale.

La vendita di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione è espressamente vietata in un raggio di mille e 700 metri dal campo comunale a partire da due ore prima dell’inizio delle gare e un'ora dopo la fine. A sancirlo, si ricorderà, un’ordinanza del sindaco emanata il 15 settembre 2017.

Ebbene, ieri sera, poco prima del calcio di inizio del derby fra Lecce e Fidelis Andria (anticipo infrasettimanale delle 20,30), gli agenti hanno sorpreso due clienti uscire dall’ipermercato con una spesa contenente tre bottiglie di birra da 33 centilitri e una confezione di vino rosso da 6 litri. Gli acquisti sono stati confermati dalla presenza degli scontrini fiscali. E alla fine, in contraddittorio con il personale dell'esercizio commerciale responsabile delle vendite, gli agenti hanno redatto il verbale di sopralluogo, che ha portato poi alla multa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi frode col gasolio agricolo, undici arresti e 64 indagati

  • Anziana madre non ha sue notizie da giorni e chiede aiuto: 49enne trovato senza vita

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • Coronavirus “sensibile” ai fattori ambientali: studio di un fisico su temperatura ed escursioni termiche

Torna su
LeccePrima è in caricamento