rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Battenti bandiera tedesca e inglese / Gallipoli

Vento e mare tempestoso, guardia costiera recupera tre barche a vela in difficoltà

L’intervento preventivo in mattinata per scortare tre imbarcazioni che avevano avuto forti difficoltà di manovra per raggiungere gli ormeggi nel porto di Gallipoli. Evitati possibili incidenti e collisioni con i pescherecci presenti in banchina

GALLIPOLI - Le condizioni meteo, alquanto burrascose, e il forte vento spirato anche a ridosso della baia a nord del porto di Gallipoli, erano note, sia visibilmente che dalle comunicazioni dei relativi bollettini sull’allerta meteo, per la mattinata odierna.

Nonostante questo gli occupanti di tre imbarcazioni a vela, due battenti bandiera di nazionalità tedesca e una inglese, erano comunque in navigazione, dapprima a largo e poi hanno tentato di raggiungere, con serie difficoltà, gli ormeggi presso la banchina dell’area portuale.

Una situazione solo potenzialmente di pericolo, che non è sfuggita fortunatamente al controllo della guardia costiera. Nella tarda mattinata infatti il personale della capitaneria di porto di Gallipoli è intervenuto, sia via mare che via terra, per prestare ausilio e soccorso preventivo, alle tre barche a vela e ai loro occupanti, che proprio a causa delle condizioni meteo-marine avverse, avevano palesato forti difficoltà nel raggiungere il porto dove sono per altro attraccate altre unità navali.

Le difficoltà nel manovrare le tre imbarcazioni sono state subito colte dal personale del nucleo nostromi e della sala operativa della capitaneria che a quel punto ha deciso di inviare, in supporto e nella zona, una delle motovedette di servizio. E convogliando altro personale a terra in attesa dell’approdo. Il tutto al fine proprio di scongiurare, sul nascere, possibili incidenti in mare o collisioni tra le stesse imbarcazioni o con le barche da pesca presenti presso la banchina.

L'intervento ha così scongiurato danni ed incidenti nell’area del porto e ha consentito di scortare, in sicurezza, le barche a vela fino all’ormeggio. Nessuna delle persone a bordo ha riportato conseguenze. L’episodio è utile per rammentare ancora una volta, per chi decide di uscire in mare, di consultare sempre i bollettini meteo e di chiamare il numero blu 1530 in caso di difficoltà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vento e mare tempestoso, guardia costiera recupera tre barche a vela in difficoltà

LeccePrima è in caricamento