menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verifiche nella movida, sospesa un’attività. Nei guai anche un dj senza licenza Siae

“In nero” sei lavoratori sui 30 individuati in tre imprese. Elevate sanzioni amministrative per 25mila euro e ammende per 35mila

OTRANTO - Continuano i controlli nella movida di Otranto. I carabinieri del comando locale, insieme a quelli dell’ispettorato del lavoro, hanno fatto “visita” a tre attività commerciali, scoprendo che sei lavoratori sui 30 individuati, fossero completamente “in nero”. Nei guai è finito anche un dj senza licenza Siae, al quale è stata sequestrata una pen-drive con oltre 3mila tracce di brani scaricati abusivamente.

Sono questi i riscontri effettuati negli ultimi due giorni dai militari, in seguito ai quali un’attività è stata sospesa e i responsabili sono stati colpiti da sanzioni amministrative per complessivi 25mila euro e da ammende per 35mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento