Banda di ladri tenta il furto in una casa arrampicandosi su un'impalcatura

E' successo a Strudà ieri sera. Sul posto vigilanti di Alma Roma e carabinieri. I vicini hanno visto allontanarsi una Toledo

VERNOLE – Ladri in azione ieri sera, poco dopo le 20,30, alla periferia di Strudà, frazione di Vernole. Tre soggetti hanno tentato di fare razzie all’interno di un’abitazione di via Lecce, che si trova nei pressi di una ferramenta, usando il più classico degli stratagemmi: arrampicarsi su un’impalcatura e intrufolarsi da una finestra.

L’allarme, però, era inserito e collegato all’istituto di vigilanza Alma Roma. Nel giro di quattro minuti la pattuglia più vicina, dopo la richiesta via radio della centrale operativa, ha raggiunto la zona.

All’arrivo del primo vigilante, i ladri, avvisati forse da chi era rimasto sotto a fare da “palo”, sono subito sgattaiolati verso l’esterno e se la sono svignata. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri per i rilievi. Si è così appurato che la banda aveva utilizzato un’impalcatura per la ristrutturazione della parte posteriore dell’abitazione, riuscendo a penetrare in una stanza, ma senza avere il tempo di rovistare e portare via nulla.

Una preziosa testimonianza è arrivata da alcuni vicini, che, sentendo la sirena scattare all’improvviso e affacciatisi in strada, hanno avuto modo di notare un’auto ripartire a tutta velocità. una Seat Toledo di colore scuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi frode col gasolio agricolo, undici arresti e 64 indagati

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

Torna su
LeccePrima è in caricamento