Cronaca Porto Cesareo

Versano col camion 18mila litri di liquami nell'uliveto

Porto Cesareo, denunciati madre e figlio: fanno capo ad una ditta locale di gestione dei rifiuti. L'automezzo è stato sequestrato. A Veglie indagati due trasportatori: avevano scarti conservieri

Un uliveto (foto dal web).

Due grossi illeciti ambientali sono stati scoperti nei giorni scorsi fra il demanio di Nardò (al confine con Porto Cesareo) e quello di Veglie. Quattro persone risultano ora indagate, ma l'inchiesta prosegue per scoprire quale giri vi siano dietro a tutto, specie nel secondo caso, con una pista che conduce direttamente in Campania. Entrambi gli interventi, coordinati dai carabinieri della compagnia di Campi Salentina, si sono svolti venerdì scorso. Nel primo episodio sono stati denunciati a piede libero una donna 53enne di Porto Cesareo ed il figlio di 22.

L'ipotesi di reato è di illecito smaltimento di liquami. In questo caso, ben 18mila litri di liquidi provenienti da pozzi neri urbani, riversati in un terreno agricolo, dove sorge un uliveto. Il 22enne, alla guida di un camion-cisterna, è stato scoperto in contrada Corti Rossi, territorio non lontano dalla località cesarina, ma che ricade nel territorio di Nardò. L'area nella quale stava sversando i liquidi è privata, ed appartiene ad un 58enne di Leverano. I militari della stazione di Porto Cesareo, chiamati ad intervenire, hanno sequestrato il mezzo e denunciato anche la madre del giovane, titolare di una ditta locale di gestione dei rifiuti.

A Veglie, invece, in Contrada Panareo, i militari della stazione locale e del Nucleo operativo ecologico di Lecce, hanno deferito all'autorità giudiziaria due autisti, un 48enne di Torre Annunziata (provincia di Napoli) ed un 52enne di Gioia del Colle, nel barese. Entrambi rispondono di gestione di rifiuti non autorizzata. I due sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi autoarticolati mentre trasportavano illecitamente otto cassoni. All'interno erano stipati scarti di lavorazione industriale conserviera provenienti dalle zone del salernitano. Sono al momento in corso ulteriori indagini in per risalire al luogo dello stoccaggio.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Versano col camion 18mila litri di liquami nell'uliveto

LeccePrima è in caricamento